Graviola - (Annona Muricata) capsule

0 Rating
16,00 €
In Stock
Antibatterico, antielmintico, antispastico, antitumorale, modulante dell'umore, antispasmodico, astringente, citotossico, febbrifugo, insetticida, antipertensivo, bechico espettorante, sedativo, stomachico, vasodilatatore. Gran parte delle ricerche sulla Graviola sono focalizzate sulle sue proprietà anticancro, ma questa pianta Amazzonica è usata da secoli dalla medicina popolare del Sud America per trattare un sorprendente numero di disturbi, oltre a quelli già elencati, come ansia, eruzioni cutanee, foruncolosi, spasmi muscolari e ulcera. Vari esperimenti condotti sin dalla fine degli anni 70 hanno dimostrato che la graviola possiede notevoli proprietà antibatteriche e antimicotiche ed un’intensa attività citotossica. Alcuni studi hanno evidenziato la capacità degli alcaloidi presenti nella Graviola di avere effetti antidepressivi e, per questo motivo risultano in corso ricerche approfondite. Ma la funzione principale della graviola grazie al suo principio attivo, la acetogenina, è quello di aiutare a inibire la crescita di cellule degeneranti. Le sostanze fitochimiche sono contenute soprattutto nelle foglie.
Disponibile
Aumenta le confezioni al tuo ordine

La Graviola appartiene alla famiglia delle Annonaceae . Sin dal 1940 sono stati riscontrati nella Graviola molti composti bioattivi e fitochimici e spesso la ricerca scientifica ha convalidato il suo uso secolare praticato dalla medicina naturale. Sono anche sperimentate le proprietà anti-cancerose. In fitoterapia si utilizzano foglie, semi, frutto, scorza, radici.
Proprietà: Antibatterico, antielmintico, antispastico, antitumorale, modulante dell'umore, antispasmodico, astringente, citotossico (nsieme di attività biologiche di cellule del sistema immunitario che porta alla morte per apoptosi di cellule infettate da virus o di batteri ), febbrifugo, insetticida, antipertensivo, bechico espettorante, sedativo, stomachico, vasodilatatore. Gran parte delle ricerche sulla Graviola sono focalizzate sulle sue proprietà anticancro, ma questa pianta Amazzonica è usata da secoli dalla medicina popolare del Sud America per trattare un sorprendente numero di disturbi, oltre a quelli già elencati, come ansia, eruzioni cutanee, foruncolosi, spasmi muscolari e ulcera. Vari esperimenti condotti sin dalla fine degli anni 70 hanno dimostrato che la graviola possiede notevoli proprietà antibatteriche e antimicotiche ed un’intensa attività citotossica. Alcuni studi hanno evidenziato la capacità degli alcaloidi presenti nella Graviola di avere effetti antidepressivi e, per questo motivo risultano in corso ricerche approfondite. Ma la funzione principale della graviola grazie al suo principio attivo, la acetogenina, è quello di aiutare a inibire la crescita di cellule degeneranti. Le sostanze fitochimiche sono contenute soprattutto nelle foglie.
Uso suggerito: assumere 2 capsule una o due volte al giorno o come da prescrizione medica.
Controindicazioni: Non usare durante la gravidanza o l'allattamento. Per le sue proprietà vasodilatatorie , la sua assunzione, per chi soffre di problemi vascolari, è consigliata sotto controllo medico.


Per maggiori approfondimenti, qui di seguito il link ad un articolo dell’Istituto di Scienze della Salute di Baltimora, bollettino per i membri, gennaio 2001 Vol.5, n. 7.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.