Artemisia estratto idroalcolico - disturbi mestruali - amenorrea - parassiti

0 Rating
13,50 €
In Stock
L'Artemisia per uso interno è utile per contrastare l'atonia digestiva, dispepsia; è un tonico nervino; utile nelle depressioni con perdita dell'appetito, dispepsia, parassiti intestinali; eccellente nei disturbi mestruali, amenorrea o ciclo irregolare

Usata fin dai tempi medievali per curare l’amenorrea nelle donne in età fertile deve il suo nome alla dea Artemide, fin dai tempi della Grecia antica, dea che protegge le partorienti. Oggi è considerata indieme con la Salvia un rimedio efficace per combattere disturbi mestruali, l'amenorrea o il ciclo irregolare. L'Artemisia per uso interno è utile anche per contrastare l'atonia digestiva, dispepsia; è un tonico nervino; utile nelle depressioni con perdita dell'appetito, dispepsia, parassiti intestinali; Tossicità ed effetti secondari: La letteratura non segnala effetti secondari e tossici alle dosi terapeutiche, a meno che non vi sia una particolare sensibilità individuale. Come per tutti gli amari, il suo uso è controindicato in caso di ulcera gastrica e duodenale. Dosaggio standard contro l'amenorrea: un cucchiaino da caffè di gocce con acqua due volte al dì, nel periodo premestruale; sospendere per tutta la durata del ciclo, (anche presunta, cioè anche se non si presenta il ciclo, calcolare una durata media di cinque-sei giorni), e riprendere come sopra fino alla ricomparsa del ciclo normale. N.B. Queste indicazioni sono da intendersi come suggerimenti e non vogliono sostituirsi alla diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.